lunedì 17 marzo 2008

Tibet: The Game is Over


Avviso: ManuBlog ha cambiato indirizzo.
Potete trovarlo all'indirizzo http://manublog.org


Mancano poche ore alla scadenza dell’ultimatum della polizia di Lhasa ai ribelli, che devono arrendersi entro questa sera oppure andranno incontro a ''severe'' conseguenze. La polizia cinese ha invaso la capitale tibetana con 200 veicoli militari, che trasportavano ognuno dai 40 ai 60 soldati. Intanto il governo tibetano in esilio, cappeggiato dal Dalai Lama, denuncia gli "almeno 80 morti", gridando al "genocidio culturale". Golia sta schiacciando Davide...

Vi sono stati i primi segnali di reazione in seno alla società civile (dove per civile si intende "
che manifesta un alto grado di civiltà"). Alcuni noti atleti tedeschi, come la lanciatrice di giavellotto Christina Obergfoell, vorrebbero annullare la loro partecipazione alle Olimpiadi di Pechino. Lo ha annunciato ieri il Comitato olimpico tedesco. Ieri mattina, circa 400 manifestanti hanno tentato di assaltare l'ambasciata cinese dell'Aja, riuscendo a rompere una parte della cancellata. A Parigi, scontri e lanci di lacrimogeni davanti all'ambasciata cinese; numerose proteste anche davanti alle ambasciate cinesi a Bruxelles e Roma.

Intanto le Autorità continuano nella loro imbarazzante e ipocrita farsa. Il Papa, così attento alla salvaguardia della vita, tace, come se non fosse successo nulla (d'altronde sono monaci, non feti, eccheccacchio!). Gli USA, in nome di interessi economici stratosferici, hanno depennato la Cina dalla lista dei paesi che violano i diritti umani, anzi dichiarandola un Eden terrestre, un posto di fratellanza ed uguaglianza...

Intanto la Cina si conferma primatista in molti sport: caccia al monaco, censura mediatica, salto dei diritti... Entro l'inizio di Pechino 2008 vuole bissare alcuni record che già gli appartengono, quali "Maggior numero di condanne a morte", "Maggior numero di politici e politicanti corrotti", "Maggior numero di bambini uccisi (
Legge del figlio minore)". I bookmakers dicono che ce la farà...

Ci sono addirittura 3 commenti!!


tempiamaros ( 17 marzo 2008 17:34 )

Bel post come altri che abbiamo avuto modo di leggere.
Sei stato linkato sul blog di Lello e Cri

ieri,oggi,e..domani¿

ciao a presto

riccardo gavioso ( 17 marzo 2008 21:50 )

sono convinto anch'io che ce la farà senza problemi ;)

a proposito se il Papa e gli Usa sono convinti che la Cina sia il paradiso terrestre, sai mica dirmi dove pensano sia l'inferno, che ci faccio un pensierino...

ottimo blog davvero: grafica molto piacevole e contenuti incisivi e interessanti... l'ho aggiunto al mio blogroll

Manu (17 marzo 2008 23:44 )
Ti ringrazio Riccardo, è un piacere ricevere i complimenti di un blogger come te. Io sono ancora piccino, però ce la sto mettendo tutta per crescere... Ti blogrollo subito anche io.. ciao!

Articoli correlati


Lascia un commento





Some rights reserved by ManuBlog. Powered by Blogger
Autore: Manu / Feed: Rss 2.0 / Technorati Profile
Blog under Creative Commons License