mercoledì 8 ottobre 2008

Berlusconi è nauseante, fa vomitare...


Avviso: ManuBlog ha cambiato indirizzo.
Potete trovarlo all'indirizzo http://manublog.org

La mia coscienza mi vieta di condividere il connubio moralmente indecente, le parole e i giudizi di Berlusconi sulla sua relazione con Vladimir Vladimirovic Putin, l'uomo accusato da Litvinenko di essere il mandante del suo omicidio. Disagio? Molto di piu': conflitto di coscienza, che sarebbe il conflitto di interessi delle persone perbene. Ieri alla riunione dei suoi deputati Berlusconi ha superato se stesso paragonando il presidente Saakashvili a Saddam, soltanto per reggere il gioco del bandito internazionale. Era troppo. Ho vomitato. Ieri sera ho ascoltato da Berlusconi parole terribili e inaccettabili che non avrei mai voluto ascoltare. Ma poiche' invece le ho udite, non posso e non voglio fingere di non essere stato testimone e ho dunque il dovere che hanno tutti coloro che assistono a un misfatto. Dichiaro dunque da ieri notte una insuperabile crisi di coscienza: la mia coscienza e' la sola entita' cui io debba essere fedele. Con i leader politici si e' leali, non fedeli. E io lealmente dico che di questa storia ne ho abbastanza. Cio' che ho trovato piu' grave, inaccettabile e nauseante e' stato il tono con cui Berlusconi ha ripetuto a megafono le storie della propaganda russa, dicendo che 'bisognava ad andare a prendere quello la', quel Saddam', intendendo il presidente Saakashvili.

Paolo Guzzanti, deputato PDL (La Repubblica)

Ci sono addirittura 8 commenti!!


Marina ( 8 ottobre 2008 19:54 )

Ciao, non esprimo pareri in merito perche' il Berlusca mi e' indifferente come tutti gli altri politici del resto...non ho voglia di farmi il sangue amaro.
Passo di qua perche' la tua iniziativa del premio diktat e' arrivata al mio blog grazie a ladyoscar, quindi ci tenevo a ringraziarti anche se indirettamente hai contribuito a premiarmi.

Manu (8 ottobre 2008 20:03 )
Ciao Marina, purtroppo per me non riesco a stare indifferente davanti a certe cose..

Per quanto riguarda il premio; se ladyoscar te l'ha dato significa che te lo meriti.. Ciao!
Saamaya ( 9 ottobre 2008 09:13 )

Perchè non riesco a leggere interamente l'articolo ma si taglia sul lato destro?

Anonimo ( 9 ottobre 2008 09:35 )

Incredibile, Paolo Guzzanti si è svegliato. E dire che la sua appartenenza a quel clan politico m'appariva un insulto all'intelligenza e - per l'appunto - vomitevole. Bravo, Paolo.

francesco ( 9 ottobre 2008 09:51 )

benvenuto tra gli umani guzzanti!
finalmente hai capito chi è veramente berlusca,ci voleva questo per arrivarci!
scappa finchè sei in tempo.

Anonimo ( 9 ottobre 2008 13:51 )

Evviva il nostro Paolo, ravvediti ed ascolta i consigli dei tuoi figli, loro si che hanno capito subito da che parte stare. Uniamoci contro il dittatore.

suburbia ( 9 ottobre 2008 14:10 )

Ma a quando risale???
comunque non so se succede solo a me ma vedo solo parte della colonna di sinistra del blog.
ciao

Manu (9 ottobre 2008 16:03 )
@Suburbia

Non sei la prima persona che me lo dice..
devo porre rimedio: che browser usi?

Articoli correlati


Lascia un commento





Some rights reserved by ManuBlog. Powered by Blogger
Autore: Manu / Feed: Rss 2.0 / Technorati Profile
Blog under Creative Commons License