venerdì 26 settembre 2008

Incontri del 3° tipo


Avviso: ManuBlog ha cambiato indirizzo.
Potete trovarlo all'indirizzo http://manublog.org


Incredibile! Alla fine se ne sono accorti! Certo.. siamo in Italia e c'è voluto qualche mese... ma tutto è bene quel che finisce bene...

Breve riepilogo: per chi non lo sapesse, il processo Mills non è l'unico processo in cui è imputato Silvio Berlusconi. Il Premier, infatti, è iscritto nel registro degli indagati per i presunti fondi neri Mediaset,ossia per presunte irregolarità nella compravendita dei diritti televisivi da parte di Mediaset.
I malintenzionati in buona fede avevano creduto che con lo scudo spaziale ad personam, detto anche Lodo SchifoAlfano, Grande Puffo avrebbe sistemato i suoi guai giudiziari, spianandosi la strada per una trionfale legislatura costituente, per così dire di Grande Rinascita Democratica.

Peccato che al mondo esista anche gente onesta. Rompipalle, intralcioni, impiccioni, gente con l'hobby dell'onestà. Uno di questi, vero nome Fabio De Pasquale, ma che d'ora in poi chiameremo T.R. (Toga Rossa) perchè così sarà chiamato dai media nazionali, ha voluto rompere le "uova nel paniere" del grande dialogo tra maggioranza e opposizione (se poi hanno ancora senso queste due parole) e ha sollevato un'eccezione di costituzionalità del Lodo Alfano.

Secondo T.R. il lodo Alfano è costituzionalmente illegittimo sotto svariati profili: tra le altre cose rimarrebbero irrisolti svariati problemi che la Corte Costituzionale pose nel 2004 quando dichiarò illegittimo in parte il cosidetto lodo Schifani-Maccanico. Il Lodo inoltre, sempre secondo T.R. contrasta con la Costituzione in relazione al articolo 3, uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge (ma và?!). Infine T.R. ha ricordato che al lodo Alfano si è arrivati con una legge ordinaria e non con una legge di revisione costituzionale.

Il teatrino della politica ha subito recitato tutti copioni scritti da tempo immemorabile:
Anna Finocchiaro (esperta nel perdere le elezioni): "Lo avevamo sospettato, ma non ne eravamo convinti del tutto..."
Antonio Di Pietro (noto giustizialista forcaiolo): "Ve lo avevo detto io!"
Niccolò Ghedini (avvocato difensore del Premier attualmente disoccupato): "Napolitano l'ha firmato, quindi..."
Giorgio Napolitano (dormiglione con l'hobby dell'immunità): "Lodo? Ma di che Lodo state parlando?"

Ci sono addirittura 5 commenti!!


silvio di giorgio ( 27 settembre 2008 00:16 )

spero che de pasquale abbia un hobby, perchè tra un pò dovrà trasformarlo in lavoro...

Ale ( 27 settembre 2008 01:14 )

Articolo 3 della Costituzione Italiana afferma che tutti i cittadini sono giudicati in maniera UGUALE dalla legge. Con il LodoAlfano, l'articolo 3 cessa di esistere, perchè porta le 5 maggiori cariche dello Stato ad essere completamente immuni alle leggi. Ecco spiegato il motivo per cui questo Lodo è schifosamente incostituzionale...

Andrew ( 27 settembre 2008 03:49 )

la legge ERA uguale per tutti forse :)
buon weekend manu

vince chi osa ( 27 settembre 2008 11:48 )

Ciao Manuel
ho provveduto subito ad aggiungerti nella mia lista di scambio link.
ciao da Lux del Blog Vince chi osa
Dimenticavo! complimenti per il blog veramente molto carino

Manu (27 settembre 2008 12:46 )
@ Lux

Grazie per i complimenti, ti ho linkato anche io, ciao!

Articoli correlati


Lascia un commento





Some rights reserved by ManuBlog. Powered by Blogger
Autore: Manu / Feed: Rss 2.0 / Technorati Profile
Blog under Creative Commons License