martedì 8 luglio 2008

A proposito della politica...


Avviso: ManuBlog ha cambiato indirizzo.
Potete trovarlo all'indirizzo http://manublog.org


Un bambino torna a casa e dice al padre: "Oggi a scuola ci hanno chiesto: "che cos'è la politica? " Ma io non ho saputo rispondere. Me lo spieghi tu papà?"

"Certo figliolo, ti faccio un esempio!"

Io lavoro e porto i soldi a casa. Quindi sono un CAPITALISTA.

La mamma amministra il mio guadagno e cura l'andamento della casa, Quindi rappresenta il GOVERNO.

Tu sei il figlio maggiore del quale dobbiamo preoccuparci e quindi tu rappresenti il POPOLO

La tua sorellina che è ancora piccola rappresenta IL FUTURO DELLA NAZIONE.

La donna di servizio che lavora in casa rappresenta LA CLASSE OPERAIA.

Cosi ti ho spiegato cos'è la politica!"

La notte seguente il bambino si sveglia dal pianto della sorellina che dorme vicino a lui ,si alza cercando di calmarla e vede che ha il pannolino slegato, ed è piena di cacca fino ai capelli,allora va in camera dei genitori per chiamare la mamma.

Ma questa dorme profondamente e non sente, il padre non c'è, allora va in camera della donna di servizio e bussa alla porta chiusa, ma nessuno risponde, spia dal buco della serratura e vede il padre che sta trombando con la cameriera.

Il bambino ritorna a letto e pensa:

ADESSO HO CAPITO COS'E' LA POLITICA:

1. IL CAPITALISTA SI FOTTE LA CLASSE OPERAIA

2. IL GOVERNO DORME E NON SENTE UN CAZZO

3. IL POPOLO...NESSUNO LO ASCOLTA

4. IL FUTURO DEL PAESE E' PIENO DI MERDA

Ci sono addirittura 2 commenti!!


Pellescura ( 8 luglio 2008 23:50 )

Divertente :-)

La Casa Degli Orrori ( 12 luglio 2008 19:45 )

ahahahah! è vero è proprio così!! Buona domenica Desy.


Articoli correlati


Lascia un commento





Some rights reserved by ManuBlog. Powered by Blogger
Autore: Manu / Feed: Rss 2.0 / Technorati Profile
Blog under Creative Commons License