sabato 28 giugno 2008

Studio Aperto (edizione flash)


Avviso: ManuBlog ha cambiato indirizzo.
Potete trovarlo all'indirizzo http://manublog.org


Pubblico questo articolo fantastico tratto da Giuda.it, che mostra un esempio di "articolo alla Studio Aperto"...


"Milano - un clandestino rom extracomunitario ha rapito un ragazzino italiano all’uscita della scuola.
Il feroce negrumeno stava spacciando droga ai travestiti, quando ha visto uscire dal cancello della scuola il ragazzino che era intento a bruciare i capelli di un compagno handicappato. In un raptus di brutale omosessualità mista a comunismo, il negrumeno ha preso e caricato in macchina il ragazzino sotto gli occhi increduli degli altri scolari che nel frattempo stavano filmando la scena della sedia a rotelle in fiamme.
Polizia e Carabinieri brancolano ancora nel buio, ma non escludono nessuna ipotesi dal traffico illegale di chierichetti all’attentato terroristico.
Secondo alcuni giovani testimoni, usciti ubriachi da una discoteca, il presunto rapitore sarebbe stato avvistato sulla tangenziale mentre abbandonava un cane, una coppia di criceti, svariati gatti ed un cammello. Ma i ragazzi non ne sono molto sicuri perché potrebbero anche aver visto male dato che la loro auto era cappottata.
La redazione di studio aperto consiglia a tutti i suoi telespettatori di non uscire di casa sino a quando l’esercito non avrà bonificato tutte le città.
Per oggi è tutto, vi lasciamo in compagnia delle tette ipnotiche di Melita, la diavolita di Lucignolo!!!"

Ci sono addirittura 4 commenti!!


Myrddin Emrys ( 28 giugno 2008 23:32 )

cagata!

Sandro Iovine ( 28 giugno 2008 23:44 )

Di fatto la realtà di un TG di Studio Aperto è anche peggio...

Sandro

Liby ( 29 giugno 2008 11:55 )

Ciao, spero di non darti un dispiacere, ma c'è un post che ti interessa sul mio blog.

Liby

ingross-levante ( 2 settembre 2008 18:29 )

ma come si fa a pensare che studio aperto sia un TG????


Articoli correlati


Lascia un commento





Some rights reserved by ManuBlog. Powered by Blogger
Autore: Manu / Feed: Rss 2.0 / Technorati Profile
Blog under Creative Commons License