lunedì 10 marzo 2008

No taxation without representation


Avviso: ManuBlog ha cambiato indirizzo.
Potete trovarlo all'indirizzo http://manublog.org

Alla fine del XVIII secolo il popolo americano dichiarò la propria indipendenza rispetto alla Madre Terra Inghilterra. I motivi non furono ideologici, politici o militari, ma economici e sociali. L'Inghilterra non dava possibilità di rappresentanza alle tredici colonie americane, anche se al contempo effettuava loro una tassazione continua e gravosa. Il popolo americano, al grido "No Taxation Without Representation", si ribellarono a questa situazione: essi non avrebbero più pagato tasse che non fossero state decretate dalle loro assemblee.
L'Italia è molto simile al piccolo Stato americano di due secoli fa. La classe politica self-service che abbiamo non rappresenta nessuno, se non sè stessa, la propria famiglia, gli amici, gli amici degli amici e gli amichetti.
Dichiariamo l'INDIPENDENZA!
Oppure, in assenza di un piano generale sovversivo, non paghiamo le tasse! Le tasse sono parte fondamentale di uno stato civile, in quanto servono a garantire i servizi alla società. La classe dirigente viene pagata e riscuote una tassazione, a patto di effettuare un servizio di rappresentanza degli interessi generali. Questa rappresentanza non esiste. Esiste solo una rappresentanza personale, formato famiglia. Se questo diritto ci è stato tolto, noi dobbiamo toglierli gli alimenti.
Dobbiamo renderci conto che stiamo pagando persone per compiere il loro interesse.

In realtà c'è una alternativa. L'alternativa è usare il Lodo Rossi. Questo Lodo, inaugurato da Valentino Rossi, permette di pagare le tasse un'anno e mezzo dopo, e con uno sgravo dell'82% ..

1 solo, povero e solitario commento...


Luca ( 11 marzo 2008 15:41 )

Verissima la questione USA.
Ma noi da chi ci dichiariamo indipendenti? Dallo Stato del Vaticano?
L'Italia è nostra, i politi sono meri funzionari che derivano il loro "potere" dal popolo italiano. Forse bisognerebbe rinfrescare la memoria a quella particolare fascia di criminali che è SUCCESSIVAMENTE entrata in politica.

I Repubblica: Prendi un poltico e ti diventa criminale.

II Repubblica: Prendi un criminale e ti diventa politico.

III Repubblica: Here we go...


Articoli correlati


Lascia un commento





Some rights reserved by ManuBlog. Powered by Blogger
Autore: Manu / Feed: Rss 2.0 / Technorati Profile
Blog under Creative Commons License