martedì 30 settembre 2008

Guida su come riconoscere e difendersi dalle Toghe Rosse


Avviso: ManuBlog ha cambiato indirizzo.
Potete trovarlo all'indirizzo http://manublog.org

 Altro che crisi finanziaria mondiale. Altro che mutui. Altro che carovita. Altro che rialzo del petrolio.
Il vero pericolo, la vera paura, lo sanno tutti, sono le toghe rosse.
ManuBlog, capendo il pericolo, ha deciso di scrivere una guida per riconoscere e difendersi dalla metastasi della democrazia.


Come riconoscerli.
Riconoscerli non è difficile. In genere la Toga Rossa, urla e strombazza concetti arcaici come giustizia, libertà e uguaglianza, concetti legati a un passato oscuro e tumultuoso.
La maggior parte di loro sono dei veri e propri sadici, che trovano divertimento nell'infliggere pene esagerate come l'impiccagione, il rogo o la carta vetrata al posto della carta igienica.
La loro ferocia è inarrivabile: li si vede spesso sbavare e ringhiare, aspettando il prossimo malcapitato che capiterà tra le loro grinfie. Le toghe rosse sono esseri mostruosi, capaci di conoscere perfettamente la Costituzione o, addirittura, recitare i diritti dell'uomo a memoria; sulla loro origine si sta occupando la Nasa, in quanto è probabile la loro provenienza da un pianeta alieno. Le loro roccaforti sono l'ANM e il CSM.

Come difendersi.
Se è facile riconoscerli, ben più difficile è difendersi. Le toghe rosse, infatti, agiscono come un vero e proprio virus: si diffondono con una velocità strabiliante e non c'è antidoto che li possa fermare.
Il contagio avviene attraverso la Costituzione (testo apocrifo della Giustizia): è sufficiente infatti leggerla una sola volta per rimanere contagiati per sempre.
La maniera migliore per evitare il contagio rimane la presa di distanza dalla Costituzione: più si è lontani dal questo testo maligno e più le possibilità di contagio si riducono.
Nei casi di emergenza è consigliabile la promulgazione di leggi ad-personam, lodi vari, prescrizioni e depenalizzazioni.

Negli ultimi anni, però, un coraggiosi individuo, di nome Silvio B., ha deciso di battersi contro il loro stra-potere, e denunciarli uno a uno. A causa di ciò, è in atto una meschina trappola politica, che cerca di destabilizzare il sistema democratico. Ma noi sappiamo riconoscere gli eroi...grazie Silvio, grazie infinite.

Segnalazioni: ManuBlog ha pubblicato in esclusiva la Nuova Costituzione Italiana, che soppianterà definitivamente la vecchia, arretrata e consumata Costituzione della Repubblica Italiana.

Ci sono addirittura 6 commenti!!


Andrew ( 1 ottobre 2008 12:39 )

ahaha forte Manu!

Pellescura ( 1 ottobre 2008 14:26 )

Forattini mi fa vomitare piu' di Fede.

pocoto-pocoto ( 1 ottobre 2008 15:30 )

ti ho lasciato un commento sul mio blog.
grazie per la tua visita.... con piacere ti ho linkato.
ciao
http://initalia67.blogspot.com

Marco ( 2 ottobre 2008 19:13 )

Ciao, ho letto il tuo commento sul blog e ho provveduto a linkarti. Fallo anche tu così rimarrò il tuo link nella mia lista amici. Grazie per la Visita. apresto Marco

Ale ( 2 ottobre 2008 19:28 )

sei troppo mitico!
dovresti scrivere un libro con queste cose!
grazie siiiiiilvio! :D

Manu (24 ottobre 2008 10:34 )
@Ale

Sto perfezionando l'accordo con Mondadori: a breve il mio ultimo capolavoro letterario ;-)

Articoli correlati


Lascia un commento





Some rights reserved by ManuBlog. Powered by Blogger
Autore: Manu / Feed: Rss 2.0 / Technorati Profile
Blog under Creative Commons License